Intervento Precoce – ‘La Nostra Famiglia’ in visita a Monza

Gioco basaleVenerdì 21 febbraio la dott.essa Giuseppina Giammari, neuropsichiatra infantile della fondazione La Nostra Famiglia di Bosisio Parini, associazione che si dedica alla cura e alla riabilitazione delle persone con disabilità, è venuta, accompagnata dalle sue collaboratrici, in visita al CDD di Monza per toccare con mano le attività di intervento precoce che Ageranvi mette a disposizione di famiglie con bimbi non vedenti e ipovedenti anche in situazioni di plurihandicap.

A fare gli onori di casa, la Presidente Silvia Seno Truccolo che ha accompagnato le ospiti durante la visita. Particolare interesse ha destato la stanza dedicata alla musicoterapia e utilizzata per le attività di stimolazione basale. E’ stato anche possibile vedere Clotilde Putti, operatrice specializzata, nel corso di una seduta di gioco basale.

La Presidente ha poi raccontato l’evoluzione del centro: 4 le famiglie che per ora usufruiscono dei servizi, con l’obiettivo di crescere non solo di numero ma anche di attività proposte. Il centro offre infatti, oltre ad una piscina per il momento in manutenzione, anche un appartamento con due stanze da 4 posti letti ciascuna e un’ampia cucina domotica. Utilissimo luogo dove proporre nuove esperienze di autonomia personale e domestica ai giovani partecipanti.

Letizia Grassi, istruttrice di orientamento e mobilità anche lei presente all’incontro, ha poi descritto le attività proposte ai ragazzi più grandi: in particolare i weekend fuori porta dedicati agli adolescenti e ai giovani adulti, l’atletica leggera a Saronno e le vacanze studio in Inghilterra.

Le ospiti del centro di Bosisio Parini hanno manifestato il proprio entusiasmo per la visita, auspicando di poter presto inviare famiglie e continuare a collaborare insieme.